8 modi per organizzare i tuoi fogli di calcolo in Excel

Esistono molti modi per organizzare il tuo foglio di calcolo Excel in un modo che sembri più accattivante. Ecco come fare!

Microsoft Excel è un programma che utilizza fogli di calcolo per aiutarti a organizzare numeri e dati con funzioni e formule. Esistono molti modi diversi per utilizzare Excel e con così tante idee, è facile perdersi  e sentirsi disorganizzati.

Detto questo, c’è sempre un modo per trovare una soluzione alternativa che ti aiuti a mettere in ordine i tuoi fogli di calcolo. Ciò è particolarmente utile per i progetti di gruppo in Excel.

1. Usa i modelli

Non dovresti sprecare il tuo tempo cercando di ricreare fogli di calcolo Excel da zero ogni volta che vuoi analizzare i tuoi dati.  Microsoft Excel include già una vasta gamma di modelli creati dall’utente .

Basta fare clic su File > Nuovo e scegliere uno dei tanti modelli forniti con Excel. Naturalmente, potresti avere difficoltà a trovare un modello che si adatti perfettamente al tuo processo di analisi dei dati, ma puoi selezionare quello che si avvicina di più, modificarlo e renderlo più funzionale alle tue esigenze.

2. Evidenziare i dati importanti

Come con qualsiasi strumento di gestione, dovresti sempre evidenziare le informazioni più importanti. Lo stesso vale quando lavori in Excel, soprattutto se hai un intero team che lavora su un singolo foglio di calcolo.

Uno dei modi più semplici per farlo è creare un foglio dashboard in cui verranno riepilogati i punti dati chiave.

Inoltre, dovresti sempre mantenere le tue informazioni chiave in un carattere di facile lettura mentre usi la formattazione condizionale per assegnare l’altezza e il colore alle celle importanti.

3. Ordina i tuoi dati

Una delle parti integranti dell’analisi dei dati è sapere come ordinare i dati. Non importa se vuoi ordinare i nomi in ordine alfabetico o elencare i prodotti dal prezzo più basso a quello più alto, non importa come lo fai.

Ordinare i tuoi dati ti aiuterà a capire e visualizzare rapidamente i tuoi dati meglio. Excel consente di ordinare i dati in ordine alfabetico, numerico e per data e ora. Puoi anche scegliere di ordinarlo in base a un elenco personalizzato che crei o per formattazione, colore del carattere, set di icone o includendo il colore della cella.

Dopo aver selezionato le colonne o le righe che desideri ordinare, fai semplicemente clic su Ordina e filtra nella scheda Dati e avrai più opzioni per ordinare i tuoi dati. In caso di problemi con questo, puoi consultare il tutorial sul sito Web ufficiale di Microsoft .

4. Usa più fogli!

Quando lavori su qualcosa di complesso o lavori con molte informazioni in generale, non dimenticare che Excel ti consente di utilizzare contemporaneamente molti fogli di calcolo.

Non è necessario archiviare tutte le informazioni su un singolo foglio. Invece, distribuisci i tuoi dati su più fogli  ed etichettali di conseguenza. Questo ti permetterà di trovare facilmente tutte le informazioni di cui hai bisogno.

5. Nascondi i dati non necessari

Quando hai troppe informazioni in un foglio di calcolo, è difficile concentrarsi sulle cose giuste. Se ti ritrovi a perderti nei numeri, forse è il momento di rivedere i tuoi fogli, componente per componente.

Se trovi qualsiasi tipo di informazione che non sembra più necessaria o importante, puoi nasconderla. Excel ha una funzione che ti consente di nascondere colonne, fogli o righe che non ti servono più, ma che non vuoi eliminare.

6. Le celle con collegamenti ipertestuali possono farti risparmiare molto tempo

Quando lavori in gruppo, o anche da solo, il più delle volte, perderai tempo a cercare una certa informazione, sfogliando tutti i fogli di calcolo.

Ma non deve essere così. Invece, puoi nominare le tue celle importanti e collegarle ipertestuali all’interno dei tuoi fogli, che ti guideranno attraverso i dati. Microsoft Excel dispone di ottimi strumenti di navigazione per l’analisi dei dati, quindi assicurati di utilizzarli.

7. Usa correttamente formule e funzioni

Padroneggiare le basi delle formule di Excel è fondamentale per tutti i principianti. Microsoft Excel è considerato il software per l’analisi dei dati, nella maggior parte degli standard del settore.

Capita anche che sia il software preferito da analisti finanziari, banche d’investimento, presentazioni e modellazione finanziaria. Excel ha funzioni e formule integrate progettate per semplificarti la vita.

Una formula in Excel è un’espressione che funzionerà su un valore in una cella o in un intervallo di celle. Una funzione è una formula predefinita.

8. Le scorciatoie possono aiutarti a lavorare più velocemente

Una volta che sei già abituato alle funzioni e alle formule di Excel, dovresti imparare le scorciatoie di base. Potresti scoprire che utilizzando le scorciatoie da tastiera per Excel, sarai in grado di lavorare in modo molto più efficiente.

Ciò vale in particolare per gli utenti con disabilità motorie o visive. Le scorciatoie da tastiera sono un modo più semplice per ottenere i risultati desiderati da Excel senza toccare un touchscreen o utilizzare il mouse.

Premendo semplicemente Alt in Excel, vedrai tutte le scorciatoie in alto e se premi Alt + Q , verrai reindirizzato alla casella di ricerca. La casella di ricerca è una bella funzionalità che Microsoft ha aggiunto ai propri programmi, in quanto ti consente di trovare facilmente qualcosa. Puoi anche dare un’occhiata al nostro post sulle scorciatoie da tastiera

Semplificati la vita

C’è una buona regola da rispettare quando si parla di  Excel. Se ti sorprendi a fare qualcosa manualmente, dovresti sapere che probabilmente c’è un modo più semplice e veloce per farlo sul foglio di calcolo.

Microsoft Excel è comunemente utilizzato nei luoghi di lavoro di tutto il mondo. Con ogni nuovo aggiornamento, diventa più facile da usare, ma può anche essere molto più complesso e articolato. Conoscere le basi delle funzioni e delle formule di Excel, nonché come mantenere organizzati i fogli di calcolo, ti aiuterà a utilizzare al meglio il programma.

fonte: https://www.makeuseof.com/ways-organize-spreadsheets-excel/

Richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Ti potrebbe anche interessare: